Il Comune di Comiso, la Fondazione degli Archi e il Cinestudio Groucho Marx, storiche strutture culturali del ragusano, in collaborazione con il Gruppo Editoriale Archinet, organizzano la prima edizione di LUCE FINITA. L’uomo illuminato. La manifestazione nasce dall’idea di rivisitare le tipiche luminarie che arredano e impreziosiscono le vie del centro storico nel periodo natalizio, affidandone il disegno alla maestria creativa di artisti affermati nella scena dell’arte contemporanea. La proposta mira a collaudare e abbinare al tema della luce una factory sperimentale, un luogo di dialogo in cui si realizza la sinergia tra le arti performative e mediali, nonché l’incontro necessario tra istituzioni, artisti e committenza. L’occasione per una luminaria, ripensata artisticamente, offre l’opportunità di poter rivelare ai cittadini e ai turisti la città di Comiso come un luogo votato storicamente all’arte e alla cultura e a valorizzarne, così, il ricco patrimonio architettonico e artistico. L’obiettivo è quello di sostenere le nuove piattaforme delle arti visive nate in Sicilia al fine di promuoverne la crescita attraverso un proficuo dialogo intorno al tema centrale della luce e delle nuove tecnologie. Il cinema Oltre, la videoarte, l’arte elettronica ma anche la pittura, la fotografia, la musica, il teatro, faranno da sfondo al progetto intitolato LUCE FINITA. L’uomo illuminato. Il titolo è un chiaro omaggio a Gesualdo Bufalino, e riecheggia l’epigrafe che egli volle sulla sua tomba come motto finale alla vita: “hic situs luce finita”. Se la luce è finita nell’aldilà, per gli uomini che abitano la nuda terra la luce è infinita poiché “si unisce allo spazio, sono una cosa sola, inseparabili” direbbe l’amico di Bufalino, Franco Battiato. Tra luce finita e luce infinita, il tema si svilupperà intorno all’altra dicotomia bufaliniana, la “luce e lutto”, l’ombra e la visione. All’istallazione della luminaria si affiancheranno mostre, proiezioni, incontri, eventi musicali e teatrali che troveranno nei luoghi più caratteristici della città di Comiso la loro scenografia ideale. Tali iniziative si svolgeranno nel periodo prenatalizio, sino al 27 gennaio 2019.

PROGRAMMA

Fondazione Gesualdo Bufalino Piazza dell'Erbe, 13, 97013 Comiso RG

GIOVEDÌ 13 DICEMBRE

» ORE 19.00 > 22.00 - opening
GIAMPIERO CARTA (video mapping)
GIOVANNI ROBUSTELLI (light art)

» ORE 21.30 > 21.30
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00 > 00.00
TALK RADIO (sound)

» ORE 23.00
FESTA LAMPO CON TORTE IN FACCIA
[Cinestudio Groucho Marx ventotto anni di cinema]

VENERDÌ 14 DICEMBRE

» ORE 17.00 > 00.00
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00 > 01.00
KINOTHON (visual+sound impro)
LE SVEZIE (sound)

SABATO 15 DICEMBRE

» ORE 17.00 > 00.00
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00 > 01.00
SIDDHI (visual+sound impro)
ZARBA (visual+sound)

GIOVEDÌ 20 DICEMBRE

» ORE 17.00 > 00.00
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00 > 01.00
SALVATORE FALLICO + RICCARDO NAPOLI (visual+sound impro)
LUISA (sound)

SABATO 22 DICEMBRE

» ORE 17.00 > 00.00
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00>01.00
WERTO (visual+sound impro)
¿SECRET ARTIST? (visual+sound)

DOMENICA 23 DICEMBRE

» ORE 17.00 > 00.00
Cinema Lampo & ZodiacFilmFest / Factory Sound

» ORE 22.00>01.00
¿SECRET ARTIST? (sound impro)
ACID YOUTH (visual+sound)